Puoi contare su di noi in questo momento difficile. Ecco i nostri suggerimenti per lavorare da casa con Google Workspace, ad esempio con le video riunioni. Ulteriori informazioni

Domande comuni per chi sta pensando di passare a Google Workspace

Sei già un cliente Google Workspace? Vai alla pagina dell'assistenza.

Filtra per categoria
    • Mostra altro
    • Mostra meno

Panoramica

  • Qual è la differenza tra Google Workspace e le applicazioni gratuite di Google?

    Google Workspace ti offre una serie di servizi aggiuntivi specifici per le aziende che non sono inclusi nelle applicazioni gratuite Google. Tra i servizi sono inclusi: email aziendale personalizzata @nomeazienda, il doppio dello spazio di archiviazione nella cloud per Gmail e Drive, assistenza telefonica e via email 24 ore su 24, 7 giorni su 7, garanzia del 99,9% di tempo di attività dell'email aziendale, interoperabilità con Microsoft Outlook, opzioni aggiuntive di sicurezza, come la verifica in due passaggi e il Single Sign-On (SSO), e controlli amministrativi per gli account utente.

  • Posso acquistare singolarmente le applicazioni di Google Workspace?

    No. Quando ti registri a Google Workspace, hai accesso a una serie di applicazioni integrate che interagiscono tra loro perfettamente. Ad esempio, puoi ricevere un messaggio in Gmail e convertirlo istantaneamente in un evento di Calendar. Quando inserisci un commento in Documenti, Fogli o Presentazioni, i tuoi collaboratori ricevono automaticamente notifiche email. Con un solo clic, puoi partecipare a una riunione video in Meet dalla tua Posta in arrivo o dal calendario. L'utilizzo armonico di questi strumenti migliora la produttività e nel contempo offre la massima convenienza alla tua azienda. È comunque possibile acquistare la suite e utilizzare solo i servizi desiderati.

  • Posso sostituire il mio software attuale con Google Workspace?

    Abbiamo scoperto che molti dei nostri clienti riescono a eliminare le loro suite di produttività e a utilizzare esclusivamente Google Workspace per creare diversi tipi di file, tra cui documenti di testo, fogli di lavoro e presentazioni. Puoi lavorare su questi file in tempo reale con altre persone e archiviarli nella cloud con Google Drive. Le applicazioni di Google Workspace funzionano su tutti i dispositivi e, a differenza delle tradizionali applicazioni per computer desktop, non è necessario installare alcun programma software. Inoltre, Google Workspace è compatibile con i file creati in altri programmi come, ad esempio, Microsoft Office.

Prodotti

Gmail

  • In che cosa si differenzia la versione gratuita di Gmail da quella di Google Workspace?

    La versione di Gmail per Google Workspace include: email aziendale personalizzata @nomeazienda, indirizzi email di gruppo illimitati, garanzia del 99,9% di tempo di attività, il doppio dello spazio di archiviazione rispetto alla versione gratuita di Gmail, zero annunci pubblicitari, assistenza telefonica e via email 24 ore su 24, 7 giorni su 7, Google Workspace Sync for Microsoft Outlook e altro ancora.

  • Un utente può avere più indirizzi email?

    Sì. Un utente può avere più indirizzi email creando alias email, come assistenza@nomeazienda. Puoi aggiungere fino a 30 alias email per ciascun utente.

  • Posso eseguire la migrazione dei miei messaggi email esistenti a Google Workspace?

    Sì. Gli strumenti di migrazione di Google Workspace disponibili permettono di importare le vecchie email da ambienti precedenti come Microsoft®, IBM® Notes® e altri sistemi email. Per ulteriori informazioni sugli strumenti disponibili per le migrazioni di dati in Google Workspace, vedi Eseguire una migrazione dei dati della tua organizzazione a Google Workspace .

Calendar

  • Posso creare un calendario di gruppo?

    Sì. Puoi creare un calendario a cui possono accedere tutti i membri della tua organizzazione oppure solo un sottoinsieme di utenti. Ad esempio, potresti creare un calendario di gruppo per eventi come le ferie del team e le riunioni di routine.

  • Posso eseguire la migrazione e la sincronizzazione di tutti i miei calendari?

    Sì. Sono disponibili opzioni di migrazione per molti tipi di calendari, inclusi Microsoft® e IBM®. Per ulteriori informazioni sugli strumenti disponibili per le migrazioni di dati in Google Workspace, vedi Eseguire una migrazione dei dati della tua organizzazione a Google Workspace . Per informazioni su come utilizzare il calendario di Microsoft Exchange e Google Calendar, leggi l'articolo sullo strumento Calendar Interop. Per ulteriori informazioni sulla sincronizzazione di Google Calendar e IBM Notes, vedi Opzioni disponibili per la migrazione da IBM Notes.

  • In Calendar sono disponibili promemoria degli eventi?

    Sì. Per impostazione predefinita, Calendar visualizza un promemoria popup dieci minuti prima di un evento. Puoi modificare gli intervalli temporali dei promemoria nelle impostazioni di Calendar.

Meet

  • Gli utenti esterni possono partecipare a una chiamata?

    Sì. E non solo: puoi condividere lo stesso link con tutti i partecipanti alla riunione, così è più facile invitare alla chiamata chiunque desideri.

  • I contenuti della riunione sono protetti?

    Sì. Tutti i contenuti degli stream audio e video di Meet sono criptati. Gli utenti possono partecipare in modo sicuro anche quando sono fuori sede.

  • Occorre un servizio di terze parti per accedere con il numero di telefono?

    No. Nella versione Enterprise di Google Workspace hai la possibilità di includere un numero di telefono e un PIN per ciascuna riunione, senza dover configurare altre impostazioni. Per maggiori dettagli, consulta la documentazione relativa all'accesso tramite chiamata.

Drive

  • Quali tipi di file posso caricare su Drive?

    Puoi caricare qualsiasi tipo di file su Google Drive e convertire alcuni tipi di file in uno dei formati di documenti Google basati sul Web: Documenti, Fogli o Presentazioni.

  • A quanto spazio di archiviazione ho accesso con Drive?

    Ogni utente può utilizzare 30 GB di spazio di archiviazione nella cloud in totale per Drive e Gmail. Con un costo aggiuntivo puoi eseguire l'upgrade a uno spazio di archiviazione illimitato (gli account con meno di cinque utenti avranno a disposizione 1 TB per utente). Per ulteriori informazioni, vedi i dettagli sui prezzi di Google Workspace.

  • In che cosa si differenzia la versione gratuita di Drive da quella di Google Workspace?

    La versione di Drive inclusa in Google Workspace offre il doppio dello spazio di archiviazione, assistenza telefonica e via email 24 ore su 24, 7 giorni su 7, controlli di condivisione e funzioni di reporting avanzate. Con un costo aggiuntivo puoi eseguire l'upgrade a uno spazio di archiviazione illimitato (gli account con meno di cinque utenti avranno a disposizione 1 TB per utente). Per ulteriori informazioni, vedi i dettagli sui prezzi di Google Workspace.

Documenti

  • Documenti funziona offline?

    Sì. Questa funzione è disponibile all'interno dei browser Chrome. Se non l'hai già fatto, prova Chrome: è gratuito e facile da installare.

  • Posso condividere i file di Documenti esternamente?

    Sì. Puoi modificare le impostazioni dei singoli documenti per consentire alle persone desiderate di accedervi per visualizzarli, modificarli o inserirvi commenti.

  • Posso convertire i miei documenti esistenti in Documenti?

    Sì. Puoi convertire molti tipi di file diversi nel formato Documenti. Il file originale rimarrà intatto.

Currents

  • Posso specificare se i miei post pubblici di Currents saranno visibili sulla pagina del mio profilo?

    Sì. Le impostazioni di Currents ti consentono di decidere se mostrare o nascondere i tuoi post di Currents sul tuo profilo.

  • Come viene mantenuta la privacy dei profili utente?

    Gli amministratori possono impedire la visualizzazione dei profili utente nei risultati di ricerca pubblici sul Web per impostazione predefinita. Sono inoltre disponibili molti controlli utente che permettono di limitare la visibilità della maggior parte delle informazioni dei profili.

  • I team possono mantenere private le loro conversazioni nei social?

    Sì. Le community private offrono un ulteriore livello di sicurezza, perché possono diventarne membri solo gli utenti dell'organizzazione. Che si tratti dei progetti per la versione beta di un prodotto o degli appunti del tuo team fuori sede, tutto ciò che pubblichi rimarrà limitato all'organizzazione.

Chat

Fogli

  • Quali formule supporta Fogli?

    Fogli supporta le formule per le celle normalmente disponibili nella maggior parte dei pacchetti di fogli di lavoro per desktop. Le formule possono essere utilizzate per creare funzioni che elaborano i dati e calcolano stringhe e numeri.

  • Posso utilizzare le scorciatoie in Fogli?

    Sì. Sono disponibili varie scorciatoie da tastiera per Fogli e sono sempre attivate. Sono probabilmente simili a molte delle scorciatoie che conosci già.

  • Posso convertire altri fogli di lavoro in Fogli?

    Sì. Puoi convertire molti tipi di file diversi nel formato Fogli. Il file originale rimarrà intatto.

Moduli

  • È necessario avere Google Workspace per inserire risposte nei moduli?

    No. Tutti possono inserire risposte nei documenti creati in Moduli.

  • Posso mantenere privato un modulo solo per la mia azienda?

    Sì. Con le impostazioni di condivisione di Moduli è facile controllare chi è in grado di visualizzare e modificare i tuoi moduli.

  • Moduli è in grado di gestire un numero elevato di risposte?

    Sì. Moduli può gestire la stessa quantità di dati di Fogli, che al momento è in grado di gestire 2 milioni di celle di dati, che sono davvero tanti.

Presentazioni

  • Quale tipo di funzioni offre Presentazioni?

    Puoi disegnare grafici e diagrammi, inserire oggetti e forme, formattare testo e immagini, abilitare animazioni e altro ancora.

  • Posso convertire altri tipi di diapositive nel formato Presentazioni?

    Sì. Puoi convertire molti tipi di file diversi nel formato Presentazioni. Il file originale rimarrà intatto.

  • Come funziona il co-editing?

    Il co-editing consente a più persone di lavorare contemporaneamente sulla stessa diapositiva. Le impostazioni di condivisione ti permettono di determinare chi può visualizzare e modificare una diapositiva e puoi utilizzare la cronologia delle revisioni per ripristinare le versioni precedenti.

Sites

  • I visitatori esterni possono accedere a un sito aziendale?

    Sì. Le persone esterne alla tua azienda possono accedere al tuo sito anche se non hanno un account Google Workspace. Puoi anche decidere di limitare l'accesso tramite le impostazioni di condivisione.

  • Posso continuare a utilizzare la versione precedente di Sites?

    Se la tua azienda utilizza una versione precedente di Sites, non vi sarà alcuna interruzione del servizio. Potrai continuare a modificare e condividere i tuoi siti come facevi prima.

  • Posso acquistare un dominio tramite Google?

    Google può aiutarti ad acquistare un dominio tramite uno dei nostri partner host di dominio. Durante la registrazione, seleziona l'opzione "Acquista un nuovo nome di dominio". Ti guideremo attraverso la procedura per aiutarti a impostare Google Workspace per il tuo nuovo dominio.

Apps Script

  • Quali tipi di operazioni posso eseguire con Apps Script?

    Con Apps Script è facile automatizzare, integrare e aggiungere estensioni a Google Workspace. Dai un'occhiata a qualche esempio nella Galleria soluzioni.

  • Posso utilizzare Apps Script anche se non ho una licenza Google Workspace?

    Sì. Apps Script è disponibile per chiunque abbia un account Gmail.

  • Come posso iniziare a utilizzare Apps Script?

    Esplora i modelli per trovare ispirazione su come puoi risolvere problemi aziendali comuni e complessi nella Galleria soluzioni oppure sfoglia la documentazione per problemi specifici e segui i codelab per ulteriori informazioni nel Google Workspace Developer Hub.

  • Dove posso trovare assistenza?

    Apps Script mette a tua disposizione l'ampia community online di Stack Overflow e di Apps Script di Google per trovare risposta alle domande che possono sorgere nel corso del tuo progetto.

Console di amministrazione

  • Come faccio ad accedere alla Console di amministrazione?

    Per accedere alla Console di amministrazione, visita admin.google.com. Accedi con il tuo indirizzo email e la password e visualizzerai subito la Console di amministrazione.

  • Che cosa sono gli account utente?

    Gli account utente forniscono ai membri nome, password e indirizzo email per accedere a Google Workspace . Puoi anche creare account da utilizzare come mailing list e assegnare indirizzi email alternativi agli utenti.

  • Posso cambiare le aree dati in base all'unità organizzativa (UO)?

    Sì. Puoi dividere la posizione dei dati personali per UO. Non esistono limitazioni al numero di suddivisioni o al numero di volte in cui richiedi uno spostamento di dati. Ulteriori informazioni

Vault

  • Che cos'è l'eDiscovery?

    L'electronic discovery, o eDiscovery, è il processo che consente di cercare e recuperare informazioni in formato elettronico. È particolarmente utile in ambito legale e per prevenire la perdita di dati in seguito all'avvicendamento del personale.

  • Che cosa succede ai dati degli account eliminati?

    Se elimini un utente, tutti i dati associati all'account utente presenti in Google saranno rimossi. Come buona prassi, Google consiglia di sospendere gli account utente invece di eliminarli.

  • Come posso acquistare Google Workspace con Vault?

    Vault è incluso nelle versioni Business ed Enterprise di Google Workspace. Dopo aver iniziato la prova gratuita di Google Workspace, puoi scegliere e acquistare una di queste versioni dalla Console di amministrazione. In alternativa, puoi acquistarle rivolgendoti all'ufficio vendite.

Endpoint

  • È previsto un costo aggiuntivo per Gestione dispositivi mobili?

    No. Gestione dispositivi mobili è incluso in Google Workspace perché la sicurezza è importante e vogliamo essere certi di offrirti tutta la protezione di cui hai bisogno.

  • Gestione dispositivi mobili è supportato su Android e iOS?

    Certo. Gli amministratori potranno applicare le norme su Android e iOS e i dipendenti potranno scegliere il dispositivo che preferiscono per lavorare.

  • Come faccio a iniziare a utilizzare Gestione dispositivi mobili?

    Registrati per una prova gratuita di Google Workspace. Se utilizzi già Google Workspace, scopri come abilitare Gestione dispositivi mobili dalla Console di amministrazione.

Prezzi

  • Quali sono le differenze tra le varie versioni di Google Workspace?

    Google Workspace è disponibile in tre versioni: Basic, Business ed Enterprise. La versione Basic comprende 30 GB di spazio di archiviazione per utente, la versione Business offre spazio di archiviazione illimitato e funzioni di archiviazione, mentre la versione Enterprise include ulteriori controlli e strumenti di personalizzazione avanzati. Per saperne di più, puoi confrontare le diverse versioni di Google Workspace.

  • Google Workspace offre una versione di prova gratuita?

    Sì. Offriamo ai nuovi clienti la possibilità di provare i servizi Google Workspace gratuitamente per 14 giorni. Puoi effettuare la registrazione in pochi minuti e creare account per un massimo di dieci persone nel tuo team. Per poter configurare il tuo account, abbiamo bisogno dei tuoi dettagli di fatturazione, ma durante la prova non dovrai pagare nulla. Puoi annullare la prova in qualsiasi momento. Per sfruttare al meglio questa opportunità ti consigliamo di provare almeno tre delle attività che vorresti conoscere meglio, come la collaborazione su Documenti, l'avvio di una riunione video in Meet o la consultazione di Gmail dal tuo dispositivo mobile.

  • Qual è la procedura di acquisto di Google Workspace?

    Per iniziare, puoi registrarti a Google Workspace online o contattare il team del nostro ufficio vendite. Quando esegui la registrazione online, dai automaticamente inizio a un periodo di prova gratuita di 14 giorni. Per poter configurare il tuo account, abbiamo bisogno dei tuoi dettagli di fatturazione, ma durante la prova non dovrai pagare nulla. Puoi annullare la prova in qualsiasi momento. Tieni presente che il periodo di prova è limitato a dieci utenti. Se in tale periodo aggiungi più di dieci utenti, la prova verrà considerata conclusa e inizierai a pagare il servizio.

  • Come annullo il periodo di prova se decido di non acquistare Google Workspace?

    Puoi annullare l'abbonamento in qualsiasi momento nella sezione Fatturazione della dashboard della Console di amministrazione. Se annulli l'abbonamento durante la validità del periodo di prova di 14 giorni, non dovrai pagare nulla. Per saperne di più, consulta questo articolo del Centro assistenza.

  • Qual è il costo della configurazione e della migrazione a Google Workspace?

    Seguendo la nostra guida alla configurazione, puoi configurare Google Workspace ed eseguire la migrazione delle tue informazioni senza alcun costo aggiuntivo. All'occorrenza, il nostro team di assistenza è disponibile per aiutarti. Se preferisci affidare a un esperto la configurazione e la migrazione per la tua azienda, contatta un partner Google per chiedere informazioni su questi servizi e i costi associati.

  • Quali forme di pagamento sono accettate da Google?

    Puoi pagare l'abbonamento a Google Workspace utilizzando una carta di credito internazionale. Google accetta pagamenti tramite Visa, Mastercard e American Express. In alcuni paesi, puoi pagare tramite prelievo da conto bancario (o addebito diretto).

  • Posso pagare un anno intero di Google Workspace in anticipo anziché quote mensili?

    I piani annuali sono disponibili solo in alcuni paesi. Visita la nostra pagina dei prezzi per verificare se il tuo paese rientra fra questi.

  • Che cosa si intende per utente ai fini del pagamento?

    Un utente corrisponde a un unico indirizzo email personalizzato (nome@nomeazienda). Un utente può creare alias email per avere più indirizzi. Gli alias email di gruppo, ad esempio assistenza@nomeazienda, non sono conteggiati come utenti. Puoi aggiungere fino a 30 alias email per ciascun utente.

  • Se ho in programma di creare alias email per i gruppi, tali alias sono conteggiati come utenti per cui devo pagare? Quanti alias può gestire un singolo utente?

    No. Ciascun utente può avere più indirizzi email creando i rispettivi alias email. Puoi aggiungere fino a 30 alias email per utente.

  • Google Workspace include anche un dominio?

    No. Il costo del dominio è separato da Google Workspace. Durante la registrazione dovrai specificare il dominio da utilizzare per l'email aziendale. Se ancora non possiedi un dominio, puoi acquistarlo da Google a un costo aggiuntivo.

  • Google accetta più valute?

    Sì. Quando configuri la fatturazione per la prima volta, selezioni il paese in cui svolgi la tua attività e la valuta con cui desideri pagare. Il paese determina il metodo di pagamento che puoi utilizzare. Scegli attentamente il paese e la valuta, in quanto non sarà possibile modificarli in seguito.

Sicurezza

  • In che modo Google protegge le mie informazioni e impedisce l'accesso non autorizzato ai miei dati?

    Google Workspace è stato creato fin dall'inizio in modo da ridurre al minimo le minacce che interessano in modo specifico i sistemi cloud. Gli standard Google di prestazioni e affidabilità si applicano alle imprese, alle scuole e alle istituzioni pubbliche di tutto il mondo.
    La tecnologia, la portata e l'agilità della nostra infrastruttura garantiscono ai nostri clienti vantaggi unici in termini di sicurezza. La nostra vasta rete di data center è costituita da server progettati su misura, che eseguono il nostro sistema operativo per garantire sicurezza e prestazioni ottimali. Dal momento che Google controlla tutto il proprio hardware, è in grado di reagire rapidamente a qualsiasi minaccia che possa presentarsi.
    Per la protezione dei tuoi dati, Google si avvale di professionisti della sicurezza, tra cui alcuni dei maggiori esperti mondiali nel campo della sicurezza informatica. Come gli altri team di Google, questi professionisti si impegnano costantemente a innovare e rendere il futuro più sicuro non solo per i miliardi di utenti Google, ma anche per le organizzazioni aziendali.
    Google ha una notevole esperienza in fatto di protezione dei dati degli utenti, che vengono tutelati da intrusioni esterne e anche dalle minacce interne. Inoltre, imponiamo limiti molto severi e monitoriamo costantemente l'accesso ai dati degli utenti. Il piccolo gruppo di dipendenti che gode dei diritti di accesso è soggetto a rigorose misure di autenticazione, alla registrazione dettagliata e alla scansione delle attività, per rilevare eventuali accessi illeciti attraverso l'analisi dei log.
    È questa esclusiva combinazione di persone, tecnologia e agilità che garantisce che i dati siano al sicuro con Google. Per ulteriori informazioni, consulta il Libro bianco sulla sicurezza di Google Workspace .

  • Google Workspace soddisfa i miei requisiti di conformità?

    Google ha progettato Google Workspace adottando standard molto severi per la privacy e la sicurezza basati sulle best practice del settore. Ciò consente ai nostri clienti di soddisfare le proprie esigenze in termini di conformità e normative. Google offre forti impegni contrattuali riguardo alla proprietà e all'uso dei dati, alla sicurezza, alla trasparenza e all'affidabilità.
    Google si sottopone a diversi controlli periodici indipendenti eseguiti da terze parti. I revisori indipendenti esaminano le misure di controllo vigenti nei nostri data center, nell'infrastruttura e nelle procedure operative. Ecco alcuni esempi dei controlli e degli standard:
    SOC1™, (SSAE-16/ISAE-3402), SOC2™, SOC3™, ISO27001, ISO 27018:2014 and FedRAMP.
    Learn more about our certifications at Security and Trust.
    Molti servizi di Google Workspace sono inoltre conformi alla normativa HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act) degli Stati Uniti.
    G Suite for Education può essere utilizzato in conformità alle leggi e ai regolamenti che riguardano le scuole.

  • Google Workspace è conforme alla normativa HIPAA?

    Google Workspace supporta la conformità dei propri clienti alla normativa HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act) degli Stati Uniti, che regola la salvaguardia, l'utilizzo e la divulgazione di informazioni sanitarie protette (PHI, Protected Health Information). I clienti soggetti alla normativa HIPAA che desiderano utilizzare Google Workspace per elaborare o archiviare informazioni sanitarie protette possono sottoscrivere un contratto di società in affari con Google. Leggi informazioni più dettagliate sulla Conformità HIPAA con Google Workspace .

  • In che modo Google risponde alle richieste di dati da parte degli enti governativi?

    È nostra abitudine rispondere alle richieste legali di dati nel rispetto della privacy e della sicurezza delle informazioni che memorizzi con Google. Quando riceviamo una richiesta di accesso ai dati, il nostro team la esamina per assicurarsi che soddisfi i requisiti legali e le norme di Google. In generale, perché Google fornisca i dati, è necessario che la richiesta sia presentata per iscritto, firmata da un funzionario autorizzato dell'ente richiedente ed emessa in virtù di una legge pertinente. Se riteniamo che una richiesta sia troppo ampia, cerchiamo di circoscriverla. Per ulteriori informazioni, consulta il Rapporto sulla trasparenza di Google.

  • Google cripta i miei dati?

    I dati inattivi dei clienti, caricati o creati nei servizi Google Workspace, vengono criptati con le modalità descritte in questo articolo del Centro assistenza.
    La crittografia viene eseguita mentre i dati vengono scritti sul disco, senza che il cliente debba eseguire alcuna operazione. Google esegue la crittografia utilizzando chiavi distinte, anche se i dati appartengono allo stesso cliente. I dati vengono criptati utilizzando l'algoritmo Advanced Encryption Standard (AES) a 128 bit o superiore.
    Google esegue la crittografia dei dati principali di Google Workspace anche quando sono "in transito", sia che viaggino su Internet tra il cliente e Google, sia che vengano spostati all'interno di Google in caso di passaggio da un data center all'altro. La crittografia dei dati che transitano tra Google e i clienti viene eseguita con il protocollo HTTPS con forward secrecy.

  • Devo utilizzare strumenti di terze parti per tenere i miei dati al sicuro in Google?

    Google offre le funzionalità di sicurezza necessarie per la maggior parte degli utenti direttamente in Google Workspace. Le versioni Business ed Enterprise di Google Workspace includono alcune funzionalità di sicurezza aggiuntive, come la gestione dei controlli avanzati di Google Drive e dei token di sicurezza su ampia scala. In tutte le versioni, gli amministratori di Google Workspace hanno il pieno controllo sulla configurazione del sistema e sulle applicazioni da un'unica dashboard tramite la Console di amministrazione, indipendentemente dalle dimensioni dell'organizzazione.
    Gli amministratori possono accedere immediatamente a strumenti avanzati, tra cui funzioni di autenticazione come la verifica in due passaggi e il Single Sign-On, o a norme per la sicurezza dell'email come il trasporto sicuro (TLS), IRM e DLP, configurabili con pochi clic.
    Per i clienti con esigenze specifiche che vanno oltre le funzionalità disponibili in Google Workspace, abbiamo creato un marketplace di partner che amplia la nostra offerta.

  • La mia organizzazione è soggetta ai requisiti UE in materia di protezione dei dati. Posso utilizzare Google Workspace?

    Sì. Google possiede un'ampia base di clienti in Europa. È in grado di fornire ai propri clienti funzionalità e impegni contrattuali concepiti appositamente per aiutare ad assicurare la conformità ai requisiti UE relativi alla protezione dei dati e alle indicazioni del Gruppo di lavoro dell'articolo 29. Google Workspace offre Clausole contrattuali tipo a livello UE e un Emendamento sull'elaborazione dei dati. Inoltre, Google Workspace è stato valutato come appropriato per l'uso in base ai principi relativi alla sicurezza della cloud del governo britannico e classificato come "OFFICIAL (e OFFICIAL- SENSITIVE)".

Configurazione

  • Posso spostare in Google Workspace le email, gli eventi di calendario e i contatti esistenti?

    Sì, puoi trasferire in Google Workspace le email, i contatti e i dati di calendario esistenti. Puoi eseguire la migrazione dei dati per te e i membri del team oppure puoi lasciare che il team esegua autonomamente la migrazione dei propri dati. Google Workspace offre strumenti per eseguire la migrazione dei dati da Microsoft® Exchange, Outlook® o Office 365™, IBM® Notes® e altri sistemi email. Per ulteriori informazioni sugli strumenti disponibili per le migrazioni di dati in Google Workspace, vedi Eseguire una migrazione dei dati della tua organizzazione a Google Workspace .

  • Ci saranno interruzioni del servizio email durante la transizione?

    No. Continuerai a inviare/ricevere email come di consueto. Per utilizzare Gmail con Google Workspace, configura il tuo dominio (record MX) in modo che indirizzi il flusso di posta ai server di posta Google. È come registrare il tuo nuovo indirizzo presso l'ufficio postale per far sì che la posta ti venga recapitata all'indirizzo giusto. Quando la modifica dei record MX sarà diventata effettiva (può essere necessario attendere fino a 72 ore), potrai iniziare a ricevere/inviare email tramite l'account Google Workspace. Fino a quel momento riceverai/invierai email tramite il sistema di posta precedente.

  • Questa transizione avrà ripercussioni sul mio sito web corrente? Google può ospitare il mio sito web?

    No. La transizione non ha alcun effetto sul tuo sito web corrente. La configurazione di Google Workspace non richiede alcuna modifica al tuo attuale provider di web hosting. Google Workspace non opera come provider di web hosting, ma puoi trovare ulteriori informazioni sulle soluzioni di web hosting Google tramite Google Cloud Platform.

  • Posso utilizzare il mio dominio con Google Workspace? Come posso fare se invece non ho ancora un dominio?

    Per utilizzare Google Workspace è necessario avere un dominio. Il nome di dominio è quello visualizzato dopo www. nell'URL del tuo sito web. Se hai già un dominio, inseriscilo al momento della registrazione a Google Workspace (ti verrà chiesto di confermare di essere il proprietario del dominio). Se non hai un dominio o desideri utilizzarne uno diverso per Google Workspace, puoi acquistare il dominio che preferisci (se disponibile) da Google.

  • Posso rivolgermi a qualcuno per configurare Google Workspace per la mia azienda?

    Sì, puoi collaborare con un partner Google Workspace . Queste aziende esperte in servizi IT sono in grado di aiutarti a valutare, personalizzare, implementare e gestire la transizione a Google Workspace. Possono anche offrire formazione, gestione dei dati e supporto continuativo. In caso di domande sulla configurazione, puoi anche rivolgerti all'assistenza di Google Workspace. Il team dell'assistenza è disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.
    Visita il Sito per la configurazione per informazioni sulla configurazione, modelli per le comunicazioni e risorse per l'implementazione e la gestione dei cambiamenti.

Amministrazione

  • Posso gestire dispositivi mobili con Google Workspace?

    Sì. Puoi gestire i dispositivi mobili della tua organizzazione utilizzando la Console di amministrazione Google, senza bisogno di un server di gestione dei dispositivi on-premise. La Gestione dei dispositivi mobili (MDM) ti permette di applicare le norme relative ai dispositivi mobili dell'organizzazione e di eseguire alcune operazioni quali la cancellazione da remoto dei dati dei dispositivi mobili degli utenti.

  • Posso gestire più domini con Google Workspace?

    Se l'organizzazione acquisisce un nuovo nome di dominio o utilizza più domini per la propria attività, è possibile aggiungere tutti i domini all'account senza nessun costo aggiuntivo. Gli utenti potranno quindi disporre di un'identità in uno o più domini, pur continuando a usufruire dei servizi condivisi come parte di un'unica organizzazione. Potrai gestire i tuoi domini da un'unica Console di amministrazione. Puoi aggiungere un dominio come dominio separato o come alias di dominio, a seconda dell'utilizzo che intendi farne.

  • Posso concedere privilegi di amministratore ad altri utenti?

    Sì. Indipendentemente dalle dimensioni della tua organizzazione, ti consigliamo di affidare la responsabilità di gestire utenti e servizi a un gruppo di utenti di fiducia. Puoi concedere privilegi di amministrazione a un utente assegnandogli uno dei ruoli di amministratore disponibili. L'assegnazione di un ruolo concede all'utente l'accesso alla Console di amministrazione. Puoi concedere a un utente privilegi di super amministratore con accesso completo alla Console di amministrazione. Puoi anche assegnare un ruolo di amministratore con limitazioni, ad esempio autorizzando solo la creazione di gruppi, la gestione delle impostazioni di un servizio o la reimpostazione della password di un utente.

  • Posso controllare l'accesso degli utenti a determinate funzioni o servizi?

    Inizialmente, la maggior parte dei servizi è attivata per tutti gli utenti. Puoi usare la Console di amministrazione per disattivare i servizi di cui vuoi impedire l'utilizzo o personalizzare il modo in cui funzionano. Puoi abilitare le medesime impostazioni per tutti o applicare criteri specifici a utenti diversi. Ad esempio, puoi attivare Meet solo per il team di assistenza o consentire solo al personale del reparto marketing di condividere informazioni sui siti pubblici di Google Sites.